shopping durable

5 consigli per fare acquisti sostenibili

Inserito da INDIGITAL Collaborator il giorno

La moda sostenibile cerca di riformare il modo in cui produciamo e consumiamo beni e il suo impatto sull'ambiente. Alcune aziende di moda stanno iniziando a incorporare la sostenibilità nelle loro pratiche, con la speranza che ciò abbia benefici a lungo termine per l'ambiente.

Cos'è la Moda Sostenibile?


La moda sostenibile è un movimento che si concentra su come l'industria della moda procura, produce e progetta i suoi prodotti. Questo movimento mira a beneficiare sia i marchi di moda che la società nel suo insieme, massimizzando l'integrità ecologica e riducendo al minimo l'impatto ambientale negativo della produzione di abbigliamento che contribuisce al cambiamento climatico e alle emissioni di carbonio.

Modalità sostenibile vs modalità veloce: capire la differenza


La moda sostenibile come modello di business è una risposta diretta al fast fashion , che è un metodo di produzione di massa di abbigliamento alla moda con materiali di scarsa qualità per soddisfare le richieste dei consumatori. Il fast fashion non è progettato per un'usura continua a lungo termine e spesso finisce in discarica . Per soddisfare le richieste di produzione accelerata dell'industria del fast fashion, i lavoratori dell'abbigliamento spesso fanno gli straordinari per salari estremamente bassi, spesso in ambienti di lavoro pericolosi .

La moda sostenibile mira a fornire ai lavoratori del settore tessile condizioni di lavoro migliori in modo che possano creare capi più durevoli e di alta qualità realizzati con materiali rinnovabili o riutilizzabili che hanno un minore impatto ambientale. I produttori di abbigliamento sostenibili assicurano che i lavoratori dell'abbigliamento ricevano una retribuzione equa e migliori condizioni di lavoro in cambio dei loro sforzi quotidiani. Pagando ai lavoratori un salario equo per creare abbigliamento sostenibile con materiali alternativi, la moda sostenibile è in grado di contrastare gli impatti negativi dell'industria del fast fashion.

Perché la moda sostenibile è importante?


Una moda costruita in modo più sostenibile può avere benefici a lungo termine per gli esseri umani e il mondo in cui viviamo. Acquistare in modo sostenibile è importante perché:

Questo riduce gli sprechi . La moda sostenibile è migliore a lungo termine perché riduce gli scarti del processo di produzione dovuti a tinture chimiche tossiche o microfibre di plastica dannose, nonché le emissioni di gas serra che aggravano il cambiamento climatico. Lo shopping sostenibile può prolungare il ciclo di vita di un indumento , riducendo la necessità di smaltire in massa o incenerire gli articoli invenduti, che possono anche avere un impatto negativo sull'ambiente. Alcuni produttori sono in grado di realizzare costumi da bagno, leggings e scarpe da ginnastica da bottiglie di plastica post-consumo, reti da pesca e fondi di caffè. Altri marchi di moda hanno utilizzato tessuti di scarto dei principali produttori, come realizzare abiti con scarti di cashmere o altri materiali riutilizzabili trovati nelle fabbriche di abbigliamento.


Consuma meno energia . Questo processo produttivo ripensa l'intera filiera, dalla progettazione allo smaltimento. Moda sostenibile significa ridurre le risorse naturali ove possibile e utilizzare fonti energetiche rinnovabili . Implementando "soluzioni verdi" come fabbriche a energia solare o materiali alternativi, le aziende di abbigliamento possono utilizzare meno risorse e ridurre la loro impronta di carbonio.


È privo di crudeltà . L'eco-moda utilizza materie prime alternative derivate dalle piante piuttosto che dagli animali, come il lyocell, una forma di rayon ricavata dalle fibre di cellulosa dell'albero della gomma (alcune specie dell'albero della gomma sono considerate invasive). Molti stilisti stanno sostituendo la vera pelle con una versione vegana per realizzare capi come giacche, borse e pantaloni.


È etico . L'acquisto da marchi di moda sostenibili supporta leggi sul lavoro adeguate e salari equi. Molti lavoratori dell'abbigliamento lavorano lunghe ore in cattive condizioni in modo che le aziende possano mantenere la produzione economica e veloce, come evidenziato dal crollo della fabbrica Rana Plaza del 2013 in Bangladesh. Tuttavia, l'abbigliamento sostenibile è realizzato con un programma etico e privo di crudeltà. I dipendenti possono condurre una migliore qualità della vita con una retribuzione dignitosa e migliori condizioni di lavoro.

5 consigli per fare acquisti sostenibili

1. Acquista da un negozio dell'usato. Occorrono più di 2000 L di acqua per realizzare una singola t-shirt di cotone. L'acquisto di indumenti usati può ridurre la quantità di indumenti riutilizzabili che finisce nelle discariche estendendone il ciclo di vita. L'acquisto di risparmi aumenta il tempo che intercorre tra la fase di utilizzo e quella di smaltimento del ciclo di vita di un indumento, consentendoci di ottenere il massimo dai nostri capi usati, il che può ridurre la necessità di sovrapproduzione e produzione. Dona o affida i tuoi vestiti indesiderati a un negozio dell'usato per dare loro uno scopo diverso dal trasformarli in rifiuti.

2. Acquista fibre naturali. Fibre sintetiche e materiali non biodegradabili come poliestere, acrilico e nylon sono particolarmente dannosi per l'ambiente. Resta fedele ai marchi di abbigliamento che offrono articoli realizzati con materiali naturali e sostenibili come la canapa biologica o il lino biologico. Questi tessuti durevoli derivano da piante che richiedono molta meno acqua del cotone. Anche se le piante di cotone biologico utilizzano meno pesticidi rispetto al cotone standard, hanno comunque bisogno di centinaia di litri d'acqua per crescere. Infatti, a causa del fabbisogno di risorse e del danno ambientale dei pesticidi, un paio di jeans in denim presenta alcuni dei maggiori problemi di sostenibilità nella produzione di abbigliamento. Il cotone riciclato o riciclato è l'opzione più sostenibile se desideri acquistare abbigliamento in cotone.

3. Costruisci un guardaroba capsula . Un guardaroba capsule è una collezione di pezzi classici che si uniscono alla versatilità, permettendoti di creare look dopo look con pochi capi. Un guardaroba capsula può creare una base di abbigliamento resistente e riutilizzabile, riducendo al minimo la necessità di acquistare nuovi articoli o accessori.


4. Noleggia vestiti. Prendere in prestito vestiti è un ottimo modo per ridurre i consumi. Piuttosto che acquistare un abito firmato o un abito alla moda che potresti non indossare mai più, cerca aziende online che offrono vestiti in affitto per occasioni speciali.


5. Acquista locale . I venditori di abbigliamento locali possono dirti da dove provengono i loro materiali e come sono stati realizzati i vestiti. Trova fornitori certificati per il commercio equo e solidale o che utilizzano materiali ecologici. L'acquisto locale è anche un ottimo modo per supportare la tua comunità, mantenere le persone che lavorano sodo nel mondo degli affari sostenendo la loro attività.

← Post meno recente Post più recente →

BLOG

RSS

Tag

Célébration de l'Amour : Une Saint-Valentin Sublimée par Melissa Shoes

Célébration de l'Amour : Une Saint-Valentin Sublimée par Melissa Shoes

Di MTI

La Saint-Valentin, cette journée emblématique de l'amour et de la tendresse, est l'occasion parfaite pour célébrer les sentiments profonds et sincères. Dans ce cadre idyllique,...

Leggi di più
Jacquemus : "Les Sculptures", une Ode à l'Art et à la Mode

Jacquemus : "Les Sculptures", une Ode à l'Art et à la Mode

Di MTI

 Ah, Jacquemus ! Quand l'art rencontre la mode, c'est toujours un événement à marquer d'une pierre blanche. Et cette fois-ci, Simon Porte Jacquemus nous fait...

Leggi di più