Melissa : une collaboration estivale éco-responsable et tendance chez Citadium

Melissa: una collaborazione estiva eco-responsabile e di tendenza al Citadium

Inserito da Melissa France il giorno

Citadium , fondata nel 2000 come filiale del gruppo Printemps , si è affermata come santuario dello streetwear e della cultura urbana. Rivolte a giovani dai 15 ai 25 anni appassionati di moda, sneakers e articoli lifestyle, le boutique Citadium si trovano in città francesi come Parigi, Bordeaux, Lione e Marsiglia.

Il gruppo Kering, all'epoca proprietario di Printemps, cercava di diversificare il proprio portafoglio e soddisfare le crescenti esigenze dei consumatori in fatto di sport. È in questo contesto che Citadium è stato progettato nel 2000, con l'ambizione di creare un luogo unico dedicato al mondo dello sport.

Il primo negozio, di ben 6.000 metri quadrati, era strategicamente situato in rue de Caumartin a Parigi, proprio dietro il prestigioso Printemps Haussmann. La posizione privilegiata ha permesso a Citadium di beneficiare della reputazione e dell'attrattiva del suo marchio principale, offrendo al contempo ai clienti uno spazio innovativo e distinto.

Per distinguersi dalla concorrenza e attrarre una clientela mirata, Citadium ha scelto di puntare su un posizionamento focalizzato sui grandi brand sportivi. L'idea era quella di offrire una selezione rigorosa e diversificata di abbigliamento, scarpe e accessori sportivi, al fine di soddisfare le aspettative di atleti dilettanti e professionisti, nonché appassionati di moda sportiva.

Per offrire un'esperienza di acquisto unica, il negozio è stato progettato per immergere i clienti in un universo sportivo dinamico e stimolante. La disposizione degli spazi, l'illuminazione, la musica e le animazioni in-store sono state attentamente studiate per creare un'atmosfera amichevole e stimolante, incoraggiando i visitatori a esplorare le diverse aree e scoprire le novità offerte dai marchi di punta.

Facendo leva su questo audace posizionamento e affidandosi all'expertise del suo gruppo, Citadium è riuscita ad affermarsi come riferimento nel settore sportivo e ad attrarre una clientela esigente alla ricerca di prodotti di qualità e innovazione.

Nel 2007, Citadium ha deciso di adattare la propria strategia per rispondere meglio agli sviluppi del mercato e alle aspettative dei consumatori. Il marchio ha quindi apportato un cambiamento importante rifocalizzandosi sulla moda casual e rivolgendosi a adolescenti e giovani adulti, che rappresentavano gran parte del mercato. Il focus è su lifestyle e streetwear, tendenze in forte espansione che stanno attirando sempre più giovani alla ricerca di originalità e autenticità nel proprio stile di abbigliamento.

Questa nuova direzione strategica comporta una revisione dell'offerta di prodotti e dell'identità visiva di Citadium. I negozi hanno iniziato a offrire una selezione all'avanguardia di abbigliamento, scarpe e accessori che riflettono le ultime tendenze urbane, pur mantenendo il loro posizionamento di specialisti di grandi marchi. Anche gli spazi sono stati ripensati per offrire un'esperienza di shopping immersiva e moderna, in linea con le aspirazioni del target di clientela.

Nel 2012, desiderando rafforzare la propria presenza sul mercato e rispondere alle nuove abitudini dei consumatori, Citadium ha lanciato il suo sito di vendita online, Citadium.fr. Il sito si è rapidamente affermato come pioniere nell'e-commerce multimarca, offrendo un'ampia scelta di prodotti e marchi, nonché un'esperienza di acquisto fluida e personalizzata. Grazie alla sua strategia digitale, Citadium estende la sua portata oltre i confini francesi e attrae una clientela internazionale.

A marzo 2013 il gruppo, ora di proprietà del fondo qatariota Disa, ha annunciato le proprie ambizioni di crescita e pianificato l'apertura di una decina di negozi dedicati al lifestyle e allo streetwear. Questo progetto di espansione mira a rafforzare la presenza di Citadium nelle principali città francesi e a consolidare il suo status di punto di riferimento nel mondo della moda urbana e dello streetwear.

Questi sviluppi successivi testimoniano la capacità di Citadium di adattarsi e il suo desiderio di innovare per stare al passo con le aspettative dei suoi clienti e le tendenze del mercato. Il marchio continua così a reinventarsi e a posizionarsi come attore chiave nella moda e nel lifestyle per le giovani generazioni.

Nel 2014, Pierre Pelarey, amministratore delegato di Printemps, ha svelato il progetto di aprire due negozi Citadium all'anno, con l'obiettivo di coprire le principali città francesi entro il 2020. Nel 2016, Citadium ha unito le forze con la moda e gli accessori per organizzare pop-up store da gennaio 2017, creando una sinergia attorno al tema “Generazione Z” scelto per questa edizione in programma a Porte de Versailles. Nel 2018, il brand americano di denim Wrangler ha scelto il Citadium di rue de Caumartin a Parigi per svelare in esclusiva le sue novità primavera-estate.

Nel 2020, Citadium ospiterà uno spazio Puma di 84 metri quadrati, progettato con materiali riciclati e offrendo un'esperienza cliente digitalizzata e dinamica attraverso schermi e contenuti video. Questo spazio mette in risalto una selezione di prodotti lifestyle, il tutto in un ambiente giocoso corrispondente al target di riferimento: giovani urbani dai 15 ai 25 anni.


Durante la stagione estiva di quest'anno, Citadium è onorata di accogliere nei suoi spazi il marchio eco-responsabile Melissa. Rinomato per i suoi design audaci e innovativi, Melissa è un marchio brasiliano che si è affermato sulla scena internazionale grazie alle sue scarpe trendy realizzate in plastica riciclata, che uniscono stile e resistenza. Questa collaborazione esclusiva permette ai clienti Citadium di scoprire e godere dell'universo unico di Melissa, arricchendo così l'offerta proposta dal brand per la stagione primavera/estate.

Dando il benvenuto a Melissa, Citadium promuove scarpe trendy ed ecologiche, in linea con le attuali preoccupazioni ambientali e le aspettative dei suoi clienti. Le scarpe di questo marchio eco-responsabile, realizzate con materiali riciclati, non sono solo estetiche, ma anche rispettose dell'ambiente, che è una risorsa importante per i consumatori preoccupati per il loro impatto ecologico.

Anche la presenza del marchio Melissa all'interno di Citadium si inserisce in un processo di innovazione e diversificazione dell'offerta per la stagione primavera/estate. Le collezioni estive di Melissa, caratterizzate dai colori

← Post meno recente Post più recente →

BLOG

RSS

Tag

Iris Apfel : Élégance Éternelle

Iris Apfel : Élégance Éternelle

Di MTI

La disparition d'Iris Apfel, survenue le 1er mars 2024 à l'âge de 102 ans, a laissé un vide immense dans le monde de la mode...

Leggi di più
Vogue, Nadine Lustre et Melissa Farah

Vogue, Nadine Lustre et Melissa Farah

Di MTI

Au cœur de Paris, le temps semble s'être arrêté pour capturer un moment d'élégance pure sur les berges de la Seine. Vogue Philippines, synonyme de...

Leggi di più